HPC: Key Technologies and Tools

L'ecosistema HPC si sorregge su tre pilastri che sono i settori 1) infrastrutture, 2) tecnologie abilitanti per il calcolo, 3) applicazioni. Il laboratorio “HPC: Key Technologies and Tools” (HPC-KTT) si concentra sul settore delle tecnologie abilitanti per il calcolo e si propone di collaborare strettamente con gli attori principali degli altri due settori, ad esempio i centri di supercalcolo e i centri di eccellenza su specifici domini applicativi.

Il laboratorio HPC-KTT si concentra sui modelli e gli strumenti di programmazione e di esecuzione, il software di sistema, l’ingegneria del software per le alte prestazioni, la riduzione del consumo energetico, i sistemi di accesso al calcolo mediante il cloud. Strategicamente, il laboratorio HPC-KTT intende partecipare come attore principale alla modernizzazione del calcolo ad alte prestazioni e delle sue applicazioni.

 

Gli obiettivi del laboratorio CINI sono:
 

  1. Formare la massa critica di competenze attorno ai temi HPC  in modo da rafforzare le cooperazioni di ricerca nazionali e internazionali già esistenti e instaurarne di nuove.

  2. Partecipare a progetti di ricerca ed azioni su larga scala sia nazionali che internazionali sui temi HPC, come ad esempio bandi EuroHPC-JU. La partecipazione al laboratorio è un'opportunità per le università e gli enti consorziati  che non pregiudica la possibilità degli aderenti di partecipare alle iniziative di ricerca individualmente.

  3. Contribuire alle azioni di coordinamento della comunità scientifica HPC al livello nazionale; partecipare ai forum internazionali rappresentando la comunità nazionale; contribuire alla definizione delle strategie nazionali nell’ambito della ricerca, della formazione e del trasferimento tecnologico in ambito HPC.

 

Le azioni mirate al rafforzamento del ruolo della comunità scientifica italiana nelle iniziative di ricerca internazionali includono 

 

  • La partecipazione e l’organizzazione di eventi internazionali e la presenza attiva nelle iniziative HPC a livello europeo;

  • La partecipazione a progetti di ricerca sia in ambito nazionale che internazionale;

  • La collaborazione con organizzazioni e comitati di standardizzazione internazionali legate alle tecnologie HPC (ad esempio MPI e Khronos Group).

Share This

S5 Box

Cini Single Sign ON

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy