Il Primo Rapporto sulla Sicurezza Informatica nella Pubblica Amministrazione presentato a gennaio a Roma, nella sede della Sapienza, fotografa la situazione della Cybersecurity in Italia nella PA con una mole di dati mai pubblicata prima.

Sono “i Comuni, le Asl e gli ospedali i più vulnerabili nel nostro Paese agli attacchi informatici” e si tratta di “una situazione abbastanza allarmante, parchè prendere illegalmente dati da questi enti pubblici significa prendere informazioni sulle persone, fino a sfociare in veri e propri furti di identità”.

http://www.adnkronos.com/magazine/cybernews/2015/01/13/cyberattack-nella-comuni-asl-ospedali-rischio-furti-identita_iMVdtvnFBDBA1sIDHsGOwL.html?utm_source=dlvr.it&utm_medium=facebook

Share This

S5 Box

Cini Single Sign ON

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy