Nell’ambito della ECSO (European Cybersecurity Organization), il Working Group dedicato al supporto delle PMI ha lanciato ad inizio anno il Label “CYBERSECURITY MADE IN EUROPE”. L’obiettivo di questa etichetta marketing, da non confondere con certificazioni o standards di sicurezza, è di dare più visibilità alle società europee che sviluppano e commercializzano soluzioni di fiducia di cybersecurity. Ad oggi, più di 100 PMI europee in 17 paesi hanno ottenuto il label europeo che comincia ad essere visibile nelle più importanti fiere del settore.

Il CNR, assieme all'Istituto di informatica e telematica, e il CINI – Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica, membri fondatori dell’ECSO e partner istituzionali del Label, hanno lanciato la loro campagna di promozione del label in Italia insieme al CNIT -Consorzio Nazionale interuniversitario per le Telecomunicazioni.Per più informazioni sul ‘CYBERSECURITY MADE IN EUROPE Label”, vi invitiamo a visionare il sito internet a questo link, mentre potete trovare le modalità di rilascio dell’etichetta del Comitato Nazionale per la Ricerca in Cybersecurity a questo link.

Il “Comitato Nazionale per la Ricerca in Cybersecurity” (Italian Committee for Cybersecurity Research), (di seguito denominato “Comitato”) è stato attivato nel febbraio 2017 dal CINI - Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica, CNR - Consiglio Nazionale delle Ricerche dal CNIT - Consorzio Interuniversitario per le Telecomunicazioni .

Share This

S5 Box

Cini Single Sign ON

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più vai alla sezione Cookie Policy