“Accogliamo con enorme entusiasmo la notizia della creazione dell’Istituto italiano di cybersicurezza, prevista nell’ultima legge di bilancio”, ha commentato Paolo Prinetto, direttore del Laboratorio nazionale di cybersecurity del Cini (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica), da anni impegnato nel rafforzamento della cultura cibernetica in ogni ordine e grado, con numerose attività che coinvolgono istituzioni, università e scuole: “Crediamo che l’istituzione di una simile fondazione possa contribuire a rafforzare il Paese su un piano ormai diventato centrale e strategico sia per la nostra industria sia per la sicurezza degli stessi cittadini”, ha aggiunto.

 

 

Share This

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

S5 Box

Cini Single Sign ON

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy