Il Consiglio Direttivo del Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica (CINI) ha eletto nella riunione del 3 maggio 2019 Ernesto Damiani quale Presidente del Consorzio, con il compito di rappresentare il CINI in tutte le sedi e di sovraintenderne l’attività. Il Consorzio CINI, che è da oltre vent’anni la “think tank” della comunità scientifica sulla ricerca, innovazione e formazione dell’Informatica, si occupa dello sviluppo di iniziative per accompagnare cittadini, imprese e Pubblica Amministrazione nei processi di trasformazione digitale necessari al rinnovamento e al rilancio economico del Paese. Al CINI, che gestisce Laboratori Nazionali in tutti i settori chiave dell’Informatica, compresi Intelligenza Artificiale, Big Data e CyberSecurity, partecipano quarantasette Università italiane. Ernesto Damiani, che succede a Paolo Prinetto, sarà affiancato nel suo nuovo ruolo dal Vice‐Presidente Marco Ferretti e dal Direttore Esecutivo Angela Miola.

 

Ernesto Damiani è professore ordinario di Reti di Calcolatori all’Università degli Studi di Milano, dove coordina il Laboratorio SESAR. Ha svolto un’intensa attività sul piano internazionale come docente in vari Atenei in Europa, Australia e Stati Uniti, come Direttore di grandi Centri di Ricerca e Sviluppo in Medio Oriente e come coordinatore scientifico di progetti europei. È autore, nell’arco della vita professionale e accademica, di numerosi saggi, articoli ed opere monografiche in materia di gestione ed analisi dei dati, sicurezza informatica ed architetture di servizi. Nel 2017 gli è stato conferito il Dottorato “honoris causa” dall’Institut National des Sciences Appliqueès di Lione per i suoi contributi alla ricerca e innovazione nel settore dei Big Data.

Share This

S5 Box

Cini Single Sign ON

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy