cybersec,

  • Call for papers | Workshop on Machine Learning for Cybersecurity Co-located with ECMLPKDD 2019

    Call for papers
    Workshop on Machine Learning for Cybersecurity Co-located with ECMLPKDD 2019
    September 20, 2019 - Wurzburg, Germany

    Important Dates (Lisbon, GMT)

    • Paper submission deadline: June 7, 2019, 11:59 PM
    • Acceptance notification: July 19, 2019
    • Camera ready submission: July 26, 2019
    • Deadline for participation in competition: August 24, 2019
    • Notification of competition results: August 31, 2019
    • Workshop: September 20, 2019

    Overview

    The last decade has been a critical one regarding cybersecurity, with studies estimating the cost of cybercrime  to be up to 0.8 percent of the global GDP. The capability to detect, analyse, and defend against threats in (near) real-time conditions is not possible without employing machine learning techniques and big data infrastructures.

    This gives rise to cyberthreat intelligence and analytic solutions, such as (informed) machine learning on big data and open-source intelligence, to perceive, reason, learn, and act against cyber adversary techniques and actions.

    Moreover, organisations’ security analysts have to manage and protect systems and deal with the privacy and security of all personal and institutional data under their control.

    The aim of this workshop is to provide researchers with a forum to exchange and discuss scientific contributions, open challenges and recent achievements in machine learning and their role in the development of secure systems.

    Topics

    All topics related to the contribution of machine learning approaches to the security of organisations’ systems and data are welcome. These include, but are not limited to:

    • Machine learning for:
      • The security and dependability of networks, systems, and software;
      • Open-source threat intelligence and cybersecurity situational awareness;
      • Data security and privacy;
      • Cybersecurity forensic analysis;
      • The development of smarter security control;
      • The fight against (cyber)crime, e.g., biometrics, audio/image/video analytics;
      • Vulnerability analysis;
      • The analysis of distributed ledgers;
      • Malware, anomaly, and intrusion detection.
    • Adversarial machine learning and the robustness of AI models against malicious actions;
    • Interpretability and Explainability of machine learning models in cybersecurity;
    • Privacy preserving machine learning;
    • Trusted machine learning;
    • Data-centric security;
    • Scalable / big data approaches for cybersecurity;
    • Deep learning for automated recognition of novel threats;
    • Graph representation learning in cybersecurity;
    • Continuous and one-shot learning;
    • Informed machine learning for cybersecurity;
    • User and entity behavior modeling and analysis.

    Submission guidelines

    MLCS welcomes both research papers reporting results from mature work, recently published work, as well as more speculative papers describing new ideas or preliminary exploratory work. Papers reporting industry experiences and case studies will also be encouraged. However, it should be noticed that papers based on recently published work will not be considered for publication in the proceedings.

    Submissions are accepted in two formats:

    • Regular research papers with 12 to 16 pages including references. To be published in the proceedings, research papers must be original, not published previously, and not submitted concurrently elsewhere.
    • Short research statements of at most 6 pages. Research statements aim at fostering discussion and collaboration. They may review research published previously or outline new emerging ideas.

    All submissions should be made in PDF using the EasyChair platform and must adhere to the Springer LNCS style.
    Templates are available here. All regular workshop papers (except papers reporting recently published work) will be published in the workshop proceedings. Research statements will be
    published online in the workshop program page.

    Committees

    Workshop chairs:

    • Annalisa Appice, Università degli Studi di Bari, Italy
    • Battista Biggio, Università degli Studi di Cagliari, Italy
    • Donato Malerba, Università degli Studi di Bari, Italy
    • Fabio Roli, Università degli Studi di Cagliari, Italy
    • Ibéria Medeiros, Universidade de Lisboa, LASIGE, Potugal
    • Michael Kamp, University of Bonn, Fraunhofer IAIS, Germany
    • Pedro M. Ferreira, Universidade de Lisboa, LASIGE, Portugal

    Invited Speaker TBA

    Program Committee (confirmed members)

    • Aikaterini Mitrokotsa, Chalmers University of Technology, Sweden
    • Alysson Bessani, University of Lisbon - LASIGE, Portugal
    • Cagatay Turkay, City University London, United Kingdom
    • Gianluigi Folino, CNR-ICAR, Italy
    • Giorgio Giacinto, University of Cagliary, Italy
    • Ilir Gashi, CSR / City University London, United Kingdom
    • Leonardo Aniello, University of Southampton, United Kingdom
    • Luis Muñoz-González, Imperial College London, United Kingdom
    • Marc Dacier, Eurecom, France
    • Marco Vieira, University of Coimbra, Portugal
    • Miguel Correia, University of Lisbon, Portugal
    • Mihalis Nicolaou, The Cyprus Institute, Cyprus
    • Pavel Laskov, University of Liechtenstein, Liechtenstein
    • Rogério de Lemos, University of Kent, United Kingdom
    • Sara Madeira, University of Lisbon, Portugal
    • Tommaso Zoppi, University of Florence, Italy
    • Vasileios Mavroeidis, University of Oslo, Norway
    • V.S. Subrahmanian, Dartmouth College, USA

    Web page: http://mlcs.lasige.di.fc.ul.pt

  • Cyberchallenge 2019, a Chiavari (GE) i diciotto team dei giovani partecipanti si preparano alla sfida per diventare cyberdefender e a entrare nella nazionale hacker italiana

    Il 28 giugno a Chiavari (GE) si terrà la cerimonia di premiazione della terza edizione di CyberChallenge.IT, il programma che seleziona i migliori talenti informatici del paese tra i 16 e i 23 anni organizzato dal Laboratorio Nazionale di Cybersecurity del CINI.

    La premiazione si terrà presso l’Auditorium San Francesco di Chiavari (GE) alla presenza del Ministro della Difesa, Dr.ssa Elisabetta Trenta, del Direttore Generale del DIS, Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza della Repubblica, Prefetto Gennaro Vecchione, del Comandante del CIOC, il Centro Interforze Operazioni Cibernetiche della Difesa, Gen. Francesco Vestito.

    A essere premiati saranno i giovani cyberdefender che avranno ottenuto i migliori risultati nelle prove a squadre del giorno precedente, giovedì 27 giugno, in cui sarà presente il Sottosegretario di Stato alla Difesa, On. Angelo Tofalo, che aprirà i lavori con un saluto di benvenuto agli studenti.

    La competizione, secondo campionato italiano Capture-The-Flag (CTF) in cybersecurity, è organizzata congiuntamente dal Laboratorio Nazionale Cybersecurity CINI e dalla Scuola Telecomunicazioni Forze Armate (STELMILIT) e prevede una serie di giochi informatici a squadre, in cui i partecipanti dovranno difendersi e attaccare a loro volta gli avversari.

    I cyberdefender dei diciotto team partecipanti sono frutto della selezione svolta da altrettante università italiane su 3200 candidati, tra le quali: Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Centro di Competenza Cybersecurity Toscano, Link Campus University di Roma, Politecnico di Milano, Politecnico di Torino, Sapienza Università di Roma, Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Università degli Studi di Cagliari, Università degli Studi del Sannio, Università del Salento, Università della Calabria, Università di Camerino, Università degli studi di Genova, Università degli Studi di Napoli Parthenope, Università degli Studi di Padova, Università di Perugia, Università di Pisa, Università Politecnica delle Marche.

    A Chiavari un team formato dai 4 dei migliori studenti e dai rispettivi tutor delle 18 università partecipanti si affronteranno per tutto il giorno sotto la guida dei loro tutor. I più bravi saranno successivamente convocati per la Nazionale Italiana di Cyberdefender nei prossimi campionati europei di Bucarest.

    Dopo la premiazione, nel pomeriggio del 28 giugno, per agevolare l’incontro tra gli studenti e le aziende che supportano la Cyberchallenge i giovani parteciperanno alla “Recruitment Fair”, organizzata dal Laboratorio, “Con l’augurio di contribuire a colmare lo skill shortage del settore favorendo l’incontro tra la richiesta delle aziende e l’interesse dei giovani talenti a individuare sbocchi occupazionali utili alla loro carriera”, ha dichiarato Camil Demetrescu, professore all’Università Sapienza di Roma e coordinatore nazionale della Cyberchallenge.

    L’evento è organizzato con il supporto del Sistema di Informazione per la Sicurezza della Repubblica e del Ministero della Difesa e in collaborazione con la Scuola Telecomunicazioni Forze Armate (STELMILIT) e il Comune di Chiavari.

    Le aziende sponsor che hanno supporto il progetto Cyberchallenge.it 2019 sono le seguenti:

    • Sponsor Platinum: Aizoon, CISCO, Ernst&Young, ENI, Generali, IBM, leonardo Company, NTT Data, Prisma, PwC, Silensec;
    • Sponsor Gold: B5, Cybertech, Numera, TIM;
    • Sponsor Silver: VarGroup;
    • Partner tecnico: TIM

    CYBERCHALLENGE
    www.cyberchallenge.it

    QUANDO:
    27 e 28 giugno 2019

    DOVE:
    Giovedì 27 giugno 2019 : Competizione CTF CyberChallenge.IT 2019
    STELMILIT, via Parma, 34 - Chiavari (GE)
    Venerdì 28 giugno 2019 : Cerimonia di Premiazione Nazionale CyberChallenge.IT 2019
    Auditorium San Francesco, via Entella, 7 - Chiavari (GE)

    COME:
    Ingresso a inviti, per la registrazione dei giornalisti si prega di inviare le richieste a:
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    I PROMOTORI:
    Laboratorio Nazionale di Cybersecurity del CINI – Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’informatica
    Comitato Nazionale ricerca in Cybersecurity

    I PARTECIPANTI:
    3200 giovani iscritti
    360 giovani selezionati
    72 giovani finalisti
    18 squadre

  • CyberChallengeIT 2019

    Tutti gli articoli web sul CyberchallengeIT 2019.

Share This

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

S5 Box

Cini Single Sign ON

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy