Denominazione

C. F.

Quota %

Valore Quota

Missione 

Rag. Soc.

Sede

Rappresentate

ENTE

Risultato Bilanci 2018

ICTSUD 02815710781  0,32 Euro 10.000 "Il Centro di Competenza ICT-SUD (CC ICT-SUD) è stato costituito a Dicembre 2006 come società consortile a responsabilità limitata. Attualmente è composto da 67 soci di cui 13 Soci pubblici, tipicamente Università e Centri di Ricerca, 5 soci pubblico-privati, che raccolgono a loro volta propri soci pubblici e privati e 48 soci privati, in gran parte PMI del settore ICT. L’obiettivo strategico è agevolare una maggiore accessibilità alla ricerca da parte del sistema produttivo e favorire la competitività di beni o servizi tra i componenti del centro, riducendo gli ostacoli causati dalla dislocazione geografica." Srl Rende (CS), Piazza Vermicelli Prof. Domenico Saccà

Euro 41.918

 

DATABENC 07324311211 1,98 Euro 4.500 "Il Distretto DATABENC (Distretto ad Alta TecnologiA per i BENi Culturali) è una società consortile a responsabilità limitata (S.C.a R.L.) costituita il 17 Ottobre 2012. DATABENC è nato da una idea progettuale promossa dalle Università degli Studi di Napoli “Federico II” e di Salerno, sulla quale convergono oggi più di 60 soggetti, tra cui Pmi, Grandi Imprese, Centri di Ricerca e Università. DATABENC nasce per sviluppare una azione di programmazione strategica sui beni culturali, sul patrimonio ambientale e sul turismo, rendendo i siti archeologici e artistici volano di un rilancio economico, nonché culturale. DATABENC si configura come un eco-sistema di open innovation, fondato su una rete evoluta di soggetti pubblico/privati (istituzioni, università, centri di ricerca, imprese, associazioni, ecc.) che, patrimonializzando il capitale innovativo di ciascuno (scientifico, tecnologico, economico, relazionale, sociale), genera, diffonde e trattiene valore condivisibile. DATABENC ha l’obiettivo di costruire una piattaforma integrata fatta di regole, procedure, buone pratiche, tecnologie, rispondente al modello europeo di smart environment, capace di contribuire a risolvere alcune delle difficoltà in cui versa il nostro patrimonio culturale campano e nazionale. In linea con le direttive dell’iniziativa Horizon 2020, DATABENC intende proporre i concetti di Smart Innovation e Smart Environment come azioni efficaci, attentamente pianificate e pienamente sostenibili." SCaRL VIA S. ASPRENO, 13 - 80100 NAPOLI (NA) Prof. Angelo Chianese

Euro 7.567

CeRICT 1346480625 1,46 Euro 2.250 Il CeRICT è un’organizzazione in grado di orientare i risultati della ricerca verso progetti applicativi, realizzati congiuntamente alle imprese, tali da rispondere efficacemente alle necessità del settore ICT sia a livello nazionale che internazionale. Il CeRICT rappresenta la naturale evoluzione del Centro Regionale di Competenza ICT (CRdC ICT), che nacque da un’iniziativa della Regione Campania alla fine del 2002 al fine di costituire un network di competenze sulle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione. SCaRL Via Traiano – Palazzo ex poste,snc - 82100 - Benevento (BN) Prof. Antoniono Mazzeo

Euro 10.717

 

 

 Il rappresentante del Consorzio per i tre Enti è il Presidente.

Share This

S5 Box

Cini Single Sign ON

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy