4th Italian Workshop on Embedded Systems @Napoli 

Il workshop è l'evento annuale in cui si riuniscono i membri del Laboratorio Nazionale Cini su Embedded Systems & Smart Manufacturing.

IWES2019: 4th Italian Workshop on Embedded Systems Centro Congressi Federico II - Via Partenope Napoli, Italy, September 30-October 1, 2019

Leggi
IWES2019
 

Cyberchallenge 2019, a Chiavari (GE) i diciotto team dei giovani partecipanti si preparano alla sfida per diventare cyberdefender e a entrare nella nazionale hacker italiana" 

Il 28 giugno a Chiavari (GE) si terrà la cerimonia di premiazione della terza edizione di CyberChallenge.IT, il programma che seleziona i migliori talenti informatici del paese tra i 16 e i 23 anni organizzato dal Laboratorio Nazionale di Cybersecurity del CINI.

Leggi
Banner_Cyberchallenge_2019
 

National Interuniversity Consortium for Informatics

The Consortium involves 1,300+ professors of both Computer Science (Italian SSD INF/01) and Computer Engineering (Italian SSD ING-INF/05), belonging to 39 public universities. The Consortium is submitted to the periodic Quality Evaluation of its research activities by ANVUR, the Italian National Agency for the Evaluation of the University System and Research.
Read
 

National Interuniversity Consortium for Informatics

CINI is the main point of reference for the Italian national academic research in the fields of Computer Science, Computer Engineering, and Information Technology. In a very strict cooperation with the national scientific communities, the Consortium promotes and coordinates scientific activities of research and technological transfer, both basic and applicative, in several fields of Computer Science and Computer Engineering.
Read
 

Press Review

Notifications (to archive) 

Calls For Papers & Other Opportunities

Rif. Avviso - 01/2017/SIGNHUB


Il presente avviso è finalizzato all'individuazione di un'azienda specializzata nel settore della
progettazione e dello sviluppo di software che abbia interesse a collaborare in qualità di cc.dd.
Parti terze con il Consorzio Interuniversitario Nazionale per l'Informatica - CINI nella realizzazione
del WP3 del Progetto quadriennale di ricerca SIGN-HUB, ammesso al finanziamento nell'ambito
del Programma quadro di ricerca e innovazione (2014-2020) denominato Horizon 2020.
Il Progetto, elaborato dal CINI in collaborazione con l'Universidad Pompeu Fabra, l'Università degli Studi di Milano - Bicocca, l'Universiteit Van Amsterdam, la Bogazici Universitesi, il Centre National de la Recherche scientifique, l'Universitè Paris Diderot - Paris 7, la Tel Aviv University, la Georg-August-Universitaet Goetting Stiftung Oeffentlichen Redchts e l'Università Ca' Foscari di Venezia, mira a fornire la prima risposta globale alla sfida sociale e scientifica della costruzione di un'identità culturale e linguistica delle Comunità di sordi presenti in Europa.
Tale obiettivo sarà realizzato mediante la creazione di una piattaforma digitale denominata SIGN-HUB, volta ad accrescere la partecipazione di tali soggetti in tutte le sfere della vita pubblica in condizioni di parità con gli altri cittadini europei normodotati.
Con tale piattaforma, denominata SIGN-HUB, si intende fornire uno strumento per la
conservazione del patrimonio linguistico, storico e culturale delle Comunità di sordi in Europa e
per l'offerta di strumenti on-line per la valutazione della lingua dei segni nell'ambito di interventi
clinici e in contesti scolastici, open-source, all'avanguardia e dotata di interfacce accessibili e
personalizzabili.
Il Progetto prevede che SIGN-HUB sia dotata inizialmente dei seguenti contenuti minimi:

i) grammatiche digitali di 6 lingue dei segni, prodotte con un nuovo strumento di scrittura grammatica on-line;

ii) atlante digitale interattivo di strutture linguistiche caratterizzanti le lingue dei segni nel mondo;

iii) strumenti on-line per la valutazione della lingua dei segni nell'ambito di interventi clinici e in contesti scolastici;

iv) primo archivio digitale di racconti di vita di signers anziani, sottotitolati e parzialmente annotati per le proprietà linguistiche.
Tali contenuti, messi a disposizione per la prima volta attraverso una piattaforma centralizzata
adatta sia agli specialisti sia al pubblico, potranno (i) aiutare ad esplorare e valorizzare l'identità e il patrimonio culturale, storico e linguistico delle Comunità di sordi presenti in Europa, (ii)
aumentare le attuali conoscenze linguistiche sui linguaggi naturali dei sordi e, infine, (iii)
contribuire significativamente alla diagnosi di deficit del linguaggio all'interno di queste
minoranze.

 

Scarica il Bando Completo in Allegato

Share This

Horizon 2020

Logo Horizon 2020

CINI participates as expert delegate in the italian committee of the Horizon 2020 Program for Information and Communication Technologies

 

 

Institutional links

S5 Box

Cini Single Sign ON

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy