UNINFO Ente federato UNI per l’IT e le sue applicazioni e CINI firmano una convenzione quadriennale

UNINFO e CINI hanno firmato una convenzione quadriennale per promuovere la cultura della normazione tecnica e della standardizzazione nelle università italiane, facendo un significativo passo verso l'integrazione della ricerca accademica e della normazione tecnica nel settore delle tecnologie informatiche.

Leggi

logo asphi
 

CounteR – uno strumento innovativo per rilevare contenuti radicali online

Completato con successo il progetto treinnale CounteR, finanziato attraverso Horizon 2020 - il programma di ricerca e innovazione di punta dell'UE.

Leggi

logo asphi
 

ITASEC24: Bruno Frattasi, Direttore Generale dell’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale, delinea le linee strategiche di Acn

è entrata nel vivo l’ottava edizione di Itasec, la principale conferenza nazionale sulla sicurezza informatica, organizzata dal Cybersecurity National Lab del CINI .

Leggi

logo asphi
 

CyberChallenge.IT: più di 4100 gli iscritti

Sono oltre 4.100 i ragazzi e le ragazze tra i 16 e i 24 anni che si sono iscritti all’ottava edizione di CyberChallenge.IT, la scuola nazionale per i giovani esperti di sicurezza informatica del Cybersecurity National Lab del Cini (Consorzio interuniversitario nazionale per l’informatica).

Leggi

logo asphi
 

ITADINFO 2023, primo convegno organizzato dal Laboratorio Informatica e Scuola del CINI

Si è svolto a Bari dal 13 al 15 ottobre ITADINFO 2023, il primo convegno italiano sulla didattica dell’Informatica, organizzato dal Laboratorio Nazionale CINI “Informatica e Scuola”, in collaborazione con il Dipartimento di Informatica dell’Università di Bari Aldo Moro.

Leggi

logo asphi
 

CybersecNatLab - OliCyber.IT e CyberTrials: dal 6 all'8 settembre a Torino le finali dei due percorsi di formazione su cybersicurezza per ragazze e ragazzi

Dal 6 all’8 settembre Torino sarà invasa dagli hacker (etici) per le finali delle Olimpiadi Italiane di Cybersicurezza (OliCyber.IT) e per CyberTrials, i programmi di formazione avanzata nel campo della sicurezza informatica organizzati dal Cybersecurity National Lab e rivolti a studentesse e studenti degli istituti superiori di II grado.

Leggi

logo asphi
 

Dalla CyberChallenge.IT 2023 la definizione della Nazionale Italiana di Cyberdefender

Dal 28 giugno al 1° luglio si riuniranno a Torino, per la gara finale, i 258 finalisti di CyberChallenge.IT: il programma italiano di formazione per i giovani talenti della sicurezza informatica, organizzato dal Cybersecurity National Lab del CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica), con il patrocinio dell’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale (ACN) e dell’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali (GPDP).

Leggi

logo asphi
 

ITADINFO - Primo convegno italiano sulla didattica dell'informatica

Si svolgerà a Bari dal 13 al 15 ottobre prossimo ITADINFO, la prima edizione del convegno italiano sulla didattica dell'informatica, organizzata dal Laboratorio Nazionale "Informatica e Scuola" del CINI, in collaborazione con l'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro" e con l'associazione di promozione sociale "APS Programma il Futuro".

Leggi

logo asphi
 

National Interuniversity Consortium for Informatics

The Consortium involves 1,300+ professors of both Computer Science (Italian SSD INF/01) and Computer Engineering (Italian SSD ING-INF/05), belonging to 39 public universities. The Consortium is submitted to the periodic Quality Evaluation of its research activities by ANVUR, the Italian National Agency for the Evaluation of the University System and Research.
Read
 

Press Review

Notifications (to archive) 

Calls For Papers & Other Opportunities

Si parlerà di "Ricerca e Formazione nella Società della Transizione Digitale" nel corso della giornata nazionale promossa dal CINI, il Consorzio Interuniversitario Nazionale per l'Informatica, con la partecipazione delle università campane.

L'appuntamento è venerdì 22 settembre 2023, alle 9, nell'Aula Magna del Complesso Universitario di San Giovanni a Teduccio dell'Università degli Studi di Napoli Federico II. Ma l'evento sarà anche trasmesso in diretta sul canale YouTube.

Il PNRR assegna alla transizione digitale un ruolo strategico per la crescita del Paese. Numerose iniziative vedono coinvolti gruppi di ricerca degli Atenei e Centri di Ricerca italiani che operano nel settore dello sviluppo delle metodologie e tecnologie legate alle tematiche dell'informatica e delle telecomunicazioni, dimostrando la qualità ricerca e la capacità di sviluppo realizzativo della comunità scientifica e industriale. Le principali iniziative riguardano: i Centri Nazionali, i Partenariati Estesi, i Centri di Competenza e gli EDIH.

L'attesa della comunità scientifica e industriale è di massimizzare la partecipazione per rendere il sistema Paese più competitivo, garantendo anche la crescita di figure professionali in grado di sostenere nel tempo un settore così strategico. In questo contesto è importante aprire un confronto tra i diversi attori coinvolti per poter discutere di prospettive e opportunità.

Nell'incontro del 22 settembre a Napoli si affronteranno i temi della transizione nel corso di più tavoli. Sarà anche l'occasione per parlare dell'iniziativa dei bandi a cascata che originano dalle tematiche del PNRR, per poter poi prevedere il coinvolgimento di aziende, università e centri di ricerca che non hanno partecipato alla prima fase di elaborazione del progetto. Per quanto riguarda i bandi a cascata, almeno il 40% deve essere attivato nel Meridione.

I lavori della giornata saranno aperti dai saluti istituzionali di Ernesto Damiani, Presidente CINI, che leggerà il messaggio del Ministro dell'Università e della Ricerca Sen. Anna Maria Bernini, seguiranno Nicola Mazzocca referente CINI dell'Università Federico II, Rita Mastrullo, Prorettrice Università di Napoli Federico II, Gaetano Manfredi, Sindaco Città Metropolitana di Napoli, e Valeria Fascione, Assessore Ricerca, Innovazione e Start up, Regione Campania.

I relatori: Paolo Prinetto, Direttore Laboratorio Nazionale CINI Cybersecurity, Gerardo Canfora, Rettore Università del Sannio, Francesco Ubertini, Cineca e Centro Nazionale HPC BD e QC, Vincenzo Loia, Rettore Università di Salerno, Prefetto Bruno Frattasi, Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale, Mario Nobile, Agenzia per l'Italia Digitale, Agostino Santoni, Confindustria Digitale, Luca D'Agnese, Cassa Depositi e Prestiti, Giorgio Ventre, Apple Academy Federico II, Remo Morzenti Pellegrini Scuola Nazionale dell'Amministrazione, Paolo Vincenzo Pedone, CUN, Nicola Blefari Melazzi, Fondazione RESTARTInterventi anche dei Direttori CINI per Laboratorio Intelligenza Artificiale Daniele Nardi, Laboratorio Competenze Digitali, Giuseppe Pirlo, Laboratorio HPC, Marco Aldinucci, Laboratorio Inf. Scuola, Enrico Nardelli, Fabio Gadducci, Gruppo di Informatica, Beniamino Di Martino, Gruppo di Ingegneria Informatica.

 

 

Share This

Horizon 2020

Logo Horizon 2020

CINI participates as expert delegate in the italian committee of the Horizon 2020 Program for Information and Communication Technologies

 

 

Institutional links

S5 Box

Cini Single Sign ON

This site only stores technical/functional cookies. If you want to know more, go to the Cookie Policy section.