Tipologia progetto

Progetto cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

POR Campania FESR 2014-2020 – Asse Prioritario 1 – Obiettivo Specifico 1.1

Avviso pubblico per il sostegno alle imprese campane nella realizzazione di studi di fattibilità (Fase 1) e progetti di trasferimento tecnologico (Fase 2) coerenti con la RIS3

Titolo

Chirurgia Aumentata. Mixed reality a supporto dell'attività chirurgica -

CUP B63D18000460007

Ruolo CINI

Partner

Partner

  • EOS s.r.l.

  • KRATOS s.r.l.

  • CRdC Tecnologie S.c.a.r.l.

Data inizio - fine

05/11/2018 – 31/08/2020

Responsabile CINI

Prof. Stefania Santini

Contatti

stefania.santini@unina.it

Abstract

Mixed Reality a supporto dell’attività chirurgica è un innovativo progetto di ricerca industriale e sviluppo sperimentale. L’obiettivo è la realizzazione di un visore stereoscopico che consente al chirurgo di avere di fronte ai propri occhi, senza dover distogliere lo sguardo dal campo operatorio, il risultato dell’elaborazione delle immagini medicali acquisite prima e durante l’intervento. L’informazione virtuale, perfettamente allineata con l’anatomia del paziente, offre a chi opera “una vista ai raggi X” per guidare la propria mano con elevata precisione. Sempre sul visore vengono proiettati, rimanendo sempre nel campo visivo del chirurgo, i parametri vitali del paziente (battito cardiaco, ossigenazione del sangue, ecc.). Tali parametri vengono proiettati insieme ai parametri correlati alla storia clinica del paziente racchiusa e memorizzata all’interno di un sistema di Cartella Clinica Elettronica capaci di interagire con il sistema di visione.

Share This

S5 Box

Cini Single Sign ON

This site uses cookies, including from third parties, to improve your experience and offer services in line with your preferences. By closing this banner, you consent to the use of cookies. If you want to know more go to the Cookie Policy section.