National Interuniversity Consortium for Informatics

The Consortium involves 1,300+ professors of both Computer Science (Italian SSD INF/01) and Computer Engineering (Italian SSD ING-INF/05), belonging to 39 public universities. The Consortium is submitted to the periodic Quality Evaluation of its research activities by ANVUR, the Italian National Agency for the Evaluation of the University System and Research.
Read
 

National Interuniversity Consortium for Informatics

CINI is the main point of reference for the Italian national academic research in the fields of Computer Science, Computer Engineering, and Information Technology. In a very strict cooperation with the national scientific communities, the Consortium promotes and coordinates scientific activities of research and technological transfer, both basic and applicative, in several fields of Computer Science and Computer Engineering.
Read
 

Press Review

Notifications (to archive) 

Calls For Papers & Other Opportunities

Il Master universitario di II livello in “Homeland Security – Sistemi, metodi e strumenti per la security e il crisis management” è un corso di formazione avanzata che mira a formare tecnici e professionisti in grado di elaborare un processo di analisi delle esigenze di sicurezza, identificare contromisure da adottare, progettare e sviluppare soluzioni integrate per ciò che riguarda l’attuazione, la gestione e l'esercizio di procedure e sistemi di sicurezza.

Destinatari e requisiti di accesso

Tra i suoi frequentatori, il Master prevede:

  1. la figura dei discenti, riservata a coloro che sono in possesso del titolo di studio di Laurea di vecchio ordinamento, o Specialistica o Magistrale
  2. la figura degli uditori, riservata a coloro che sono privi del titolo di studio soprastante, purché abbiano una comprovata esperienza professionale di almeno 3 anni.

Il titolo di studio deve essere posseduto dal candidato ammesso a frequentare il Master entro e non oltre il 31 maggio 2019. I discenti ammessi al Master che alla data delle selezioni non fossero in possesso di detto titolo di studio, saranno ammissibili al Master stesso come “discenti sub-condizione alla frequenza”, con eventuale attribuzione alla categoria di uditori qualora non abbiano conseguito detto titolo di studio entro la scadenza specificata del 31 maggio 2019.

Obiettivi formativi

Il Master è finalizzato a fornire una preparazione a livello sistemistico in materia di homeland security, con riferimento ai molteplici aspetti che orbitano intorno a questo tema. In particolare, il Master ha l'obiettivo di fornire gli strumenti metodologici e le conoscenze necessarie a chi, in ambito sia pubblico che privato, deve essere in grado di comprendere i problemi di sicurezza e di definire, attuare e gestire in modo consapevole sistemi, procedure e azioni da adottare per prevenire, contrastare e limitare le diverse minacce, nonché gestire eventuali situazioni anomale, di allarme o di crisi.

Per maggiori informazioni: https://www.unicampus.it/risorse-e-uffici/master-ecm-formazione-permanente/master-e-perfezionamento/master-e-perfezionamento/70251-master-di-ii-livello-in-homeland-security-edizione-11 

Share This

Horizon 2020

Logo Horizon 2020

CINI participates as expert delegate in the italian committee of the Horizon 2020 Program for Information and Communication Technologies

 

 

Institutional links

S5 Box

Cini Single Sign ON

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy